Berlusconi: “Sono tra gli obiettivi dell'Isis”

Come da titolo, possiamo affermare che il motivo per il quale l'ex premier, Silvio Berlusconi, ha deciso di non fare più comizi all'aperto, è perché ha scoperto di essere uno degli obiettivi dell'Isis. Inoltre, afferma che in TV ci andrà, ma i comizi solo in luoghi chiusi: “Andrò in televisione e farò comizio ma solo al chiuso perché all'aperto qualcuno può attentare alla mia vita”.

Quanto al convegno dei deputati di FI, Renato Brunetta ha riferito alla stampa che: “L'incontro di oggi con il presidente Berlusconi è andato molto bene. Ha parlato per un'ora e mezza, ha ricostruito tutta la storia del colpo di stato, ha ricostruito i fatti del Nazareno, perché sia stato Renzi a venir meno alla parola data. Ha parlato di regionali, del fatto che possiamo vincerle”.

Infine, aggiunge anche: “Berlusconi torna in campo, tornerà a fare campagna elettorale per le prossime regionali e aspetta i giudici a Berlino, vale a dire la Cedu che gli ridia totale onore, totale agibilità politica, non solo per lui ma specialmente per la democrazia italiana”.