SEO e tecnologia su internet per i Parchi divertimento

Dalla promozione turistica alla vendita di biglietti e merchandising. Alcuni anni fa i principali Parchi divertimento italiani puntavano tutta l’attività promozionale su supporti cartacei, opuscoli distribuiti in Alberghi, spiagge, pagine di giornali e riviste, insomma tutto per attrarre visitatori, turisti, famiglie con i bambini. Continua ancora questo canale promozionale ma sempre più i Parchi divertimento puntano e investono su internet per farsi conoscere, attrarre la clientela e vendere. Mirabilandia ne è un esempio: una vera squadra è impegnata a costruire, mantenere e rendere sempre più efficiente il sito internet, anche con un accurato lavoro di ottimizzazione sui motori di ricerca (SEO). Sul sito, infatti, è possibile avere ogni genere di informazioni riguardanti il famoso Parco divertimenti ma anche acquistare online particolari promozioni, dai biglietti di ingresso ai soggiorni in Hotel e molto altro. Sulla stessa linea si muovono anche altri grandi Parchi divertimento concorrendo in questo modo anche alla promozione turistica indiretta del territorio, tessuto socio economico in cui sono immersi.